Raccolta fondi ricorso al TAR sul caso Mensa a Corsico

La raccolta fondi per il sostegno economico al ricorso per il caso delle Mense Scolastiche del Comune di Corsico ha visto l’adesione di diversi genitori corsichesi durante l’aperitivo che abbiamo organizzato il giorno 24 febbraio al Ben Vivre di Corsico. Ha ottenuto risposte positive anche da diverse sedi locali del Coordinamento Genitori Democratici sparse per l’Italia, dalla Puglia alla Campania, Venezia, Brescia, Settimo Milanese ecc. ecc. Oltre al contributo economico abbiamo raccolto la solidarietà per la battaglia che stiamo conducendo in difesa dei Diritti di Bambine e Bambini, dal Diritto al Cibo al Diritto all’Istruzione. Vorrei quindi ringraziare tutte queste persone che ritengono importante sostenerci e sostenere questa causa che non è solo locale, ma ha una valenza nazionale, perché i diritti dei minori devono essere garantiti in tutto il nostro paese. La raccolta fondi va ancora avanti, l’obbiettivo non è ancora stato raggiunto benché si siano fatti passi importanti. Stiamo pensando di organizzare un altro momento di incontro a Corsico per ridare slancio a questa iniziativa in attesa del risultato del ricorso al Consiglio di Stato, che abbiamo presentato il mese scorso, sperando si ponga la parola fine all’applicazione della delibera della Giunta Comunale che ha negato e nega tuttora il pasto agli alunni delle scuole di Corsico, facendo loro pagare le responsabilità o le sfortunate condizioni economiche dei rispettivi genitori.

Contribuisci effettuando un versamento sul Conto Corrente intestato a: CGD Lombardia Banca Centropadana di Lodi IBAN: IT68C0832420301000000190497 SPECIFICARE LA CAUSALE: Ricorso Mensa Corsico Milano, 03/03/2017 Gianni Alberta presidente regionale

 

Milano, 03/03/2017     Gianni Alberta presidente regionale

Pubblicato in Articoli, CGD, Diritto al cibo | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Diritto al Cibo #MENSIAMOCI

Diritto al Cibo #MENSIAMOCI
Venerdì 24/2 dalle ore 18:30 alle ore 20:30 al BemViver
Raccolta fondi Ricorso Mensa Corsico

[Corsico, 21/02/17]

Venerdì 24/2 dalle ore 18:30 alle ore 20:30 il CGD Corsico organizza al Bem Viver un aperitivo di raccolta fondi Ricorso Mensa Corsico
Visto l’interesse manifestato da molte persone di voler contribuire alla raccolta fondi, e viste le numerose richieste di aggiornamento sulla situazione, abbiamo pensato di vederci al Bem Viver a Corsico per condividere insieme il percorso intrapreso per il caso mensa in favore dei bambini e delle bambine e dell’inclusione scolastica.

In questa occasione sarà possibile contribuire alle spese processuali per il ricorso a TAR e per il ricorso al Consiglio di Stato, recentemente depositato, per continuare a difendere i diritti dei bambini e delle bambine di tutta Italia, a partire dalla nostra città.

I ricorrenti sono 6 genitori di Corsico ed il presidente del CGD Lombardia, Gianni Alberta.

 

Le spese per i valori bollati per il ricorso al TAR, € 650, le abbiamo investite già a novembre con un contributo di 50,00 € ciascuno tra noi 7 e altri genitori volontari. Quelle erano le spese inizialmente previste, non altre perché i nostri avvocati stanno lavorando gratuitamente.

 

Il TAR – che deve ancora esprimersi nel merito – negando il carattere di urgenza  della richiesta di sospensiva rispetto alla delibera di giunta che nega il pasto ai bambini e alle bambine di genitori morosi con la retta della mensa scolastica, ci ha condannato a pagare 3000,00 € di spese, da riconoscere al Comune di Corsico, per il loro avvocato. Quindi, al momento, ognuno dei 7 ricorrenti dovrà mettere di tasca propria più di € 400,00.

 

Il paradosso è che il TAR ha negato il carattere d’urgenza motivando che non si tratta di genitori morosi, per cui i nostri figli attualmente non sono in difficoltà e mangiano tranquillamente in mensa.

 

Eppure sappiamo che è ogni giorno il 7 gennaio, che nessuno mangia più “tranquillo” in mensa, anche se ormai pochi ne parlano, e che in qualsiasi momento si può entrare a far parte della lista nera, rinnovata ogni mesi in base ai pagamenti delle rette, e ai mancati pagamenti.

 

Questa è una causa di Civiltà che riguarda tutti i bambini e le bambine di Corsico. Se vinciamo il ricorso al Consiglio di Stato, porterà benefici a tutti i bambini e tutte le bambine in tutta Italia. Si tratta di una azione di civiltà e di solidarietà, di giustizia sociale e di attuazione della Costituzione italiana.

 

Chi non riuscisse a venire può contribuire anche effettuando un versamento sul Conto Corrente intestato a: CGD Lombardia, Banca Centropadana di Lodi IBAN: IT68C0832420301000000190497
SPECIFICARE LA CAUSALE: Ricorso Mensa Corsico

Ogni versamento sarà contabilizzato e ne verrà dato conto con massima trasparenza al termine della campagna, tenendo le dita incrociate!

Ringraziamo di cuore coloro che già hanno manifestato solidarietà e volontà a contribuire insieme a noi per questa giusta causa collettiva, una questione di civiltà.
Vi aspettiamo!
Anna, Cristina, Erica, Pompeo, Rosella, Stefano, Teresa e Virginia

 

CGD Corsico |  347 6868690 | corsicocgd@gmail.com | https://corsicocgd.wordpress.com/ | FB CGD Corsico

 

2017-02-21-cgd_corsico_cs_aperitivo_mensiamoci-page-001  2017-02-21-cgd_corsico_cs_aperitivo_mensiamoci_locandina-copia-page-001

Pubblicato in CGD, Comunicati Stampa, Diritto al cibo | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Diritto al Cibo #MENSIAMOCI – raccolta fondi Ricorso Mensa Corsico

Diritto al Cibo

#MENSIAMOCI
raccolta fondi Ricorso Mensa Corsico

24 febbraio 2017 Aperitivo Bem Viver ore 18:30/20:30

Visto l’interesse di molte persone e viste le numerose richieste, vi aspettiamo il 24 Febbraio al Bem Viver per condividere insieme il percorso intrapreso per il caso mensa in favore dei bambini e delle bambine e dell’inclusione scolastica.

In questa occasione sarà possibile contribuire alle spese processuali per continuare a difendere i diritti dei bambini e delle bambine di tutta Italia, a partire dalla nostra città.

P.S. ognuno paga per sé, grazie!

 

Diritto al Cibo – raccolta fondi Ricorso Mensa Corsico

Pubblicato in Articoli, Diritto al cibo | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Mensa vietata a chi non paga, il caso arriva al Consiglio di Stato

da Il Giorno 16 Febbraio 2017

“Mensa vietata a chi non paga, il caso arriva al Consiglio di Stato”

di Francesca Grillo

foto di Monia Di Santo

 

il-giorno

 

Pubblicato in Articoli, CGD, Diritto al cibo | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Portiamo avanti la difesa dei Diritti dei Minori a partire dalle scuole di Corsico.

Tutto comincia a Corsico all’inizio dell’anno 2016.

Bambini esclusi brutalmente dal servizio mensa, pasti negati per la morosità colpevole o meno, dei genitori.

Bambini esclusi dalla scuola d’infanzia, dove all’ingresso, esponenti dell’amministrazione comunale, con una lista in mano, distinguevano chi poteva entrare e chi doveva stare fuori.

Tutto questo è successo a Corsico il 7 gennaio di un anno fa.

Il CGD Lombardia insieme ad alcuni genitori hanno organizzato diverse iniziative per far recedere l’Amministrazione comunale da questa decisione discriminatoria.

A nulla è servito. Anzi, una nuova delibera di Giunta Comunale di luglio, ha ribadito il medesimo principio.

A settembre, all’inizio dell’anno scolastico in corso, si sono ripetute le stesse scene impietose.

Abbiamo quindi deciso di ricorrere al TAR per ribadire il DIRITTO DI TUTTI i bambini e le bambine allo studio e al cibo, a prescindere dalle condizioni economiche delle famiglie e delle eventuali mancanze dei genitori.

Il TAR incredibilmente ha rigettato la sospensiva, cioè la “procedura di urgenza” perché nessuno di noi ricorrenti è genitore moroso quindi nessuno dei nostri figli ha, ADESSO, il problema del pasto negato.

Continua a leggere

Pubblicato in CGD | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Dobbiamo applicare sempre l’art. 3 della Costituzione Italiana

Giornata della Memoria e Viaggio della Memoria, 27 gennaio.

[Corsico, 30/01/17]

Dobbiamo applicare sempre l’art. 3 della Costituzione Italiana:

“Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

E` compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese”.

Gianni Alberta, presidente del CGD Lombardia, ha partecipato al Viaggio della Memoria organizzato dal MIUR –  Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca:
“Riteniamo più che mai importante che il ricordo dei tragici fatti che hanno coinvolto le popolazioni ebraiche, sinti, rom, gli omosessuali, gli handicappati ed altri, sterminati dalla follia nazista e fascista, debba essere più che mai tenuto vivo. Nelle scuole ma anche nelle case, gli insegnanti ma anche i genitori hanno il dovere di diffondere una cultura di tolleranza, di accoglienza delle diversità e di rispetto di ogni persona nel suo essere più profondo. Ancora oggi ci sono muri che vengono eretti per creare confini come furono eretti per rinchiudere nei ghetti gli ebrei, a Varsavia come a Cracovia.
Dobbiamo abbattere tutti i muri, ogni popolo ha diritto ad avere una terra e ogni persona una casa. La memoria del passato ci deve servire a riflettere sempre sul presente tenendo accesi i riflettori sulle pericolose analogie con la follia più atroce del 900, l’olocausto”.

Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

Dicono di noi…

da Il Giorno del 23/12/2016

Corsico La missione del Coordinamento Genitori Democratici

“Mai più alunni senza pasto”

di Francesca Grillo

foto di Monia Di Santo

 

ilgiorno

Pubblicato in Articoli, CGD | Contrassegnato , | Lascia un commento

Grazie e felice 2017 solidale, anche a scuola!

Auguri, iscrizioni al CGD Corsico e raccolta fondi per l’azione legale mensa scolastica

[Corsico, 22/12/16]

Ringraziamo di cuore chi é passato a salutare, chi ha mandato un messaggio oppure ha chiamato, perché non é riuscito a venire al nostro aperitivo improvvisato. Non preoccupatevi, a gennaio avremo certamente altre occasioni per incontrarci.
Abbiamo passato un’oretta in piacevole compagnia, brindando alla difesa del diritto alla mensa per tutti i bambini e tutte le bambine senza discriminazione, del diritto allo studio, per una scuola pubblica in cui i nostri figli e le nostre figlie possano crescere serenamente, accrescere la loro cultura personale e sviluppare i propri talenti in armonia.

Ringraziamo tutte e tutti coloro ci stanno incoraggiando e supportando, ognuno a modo suo, anche con un concreto contributo economico. Faremo resoconto pubblico delle donazioni ricevute, e daremo informazioni precise in merito a future modalità di raccolta dovessimo creare, ne stiamo valutando alcune.

Ieri sera a Corsico erano presenti anche Gianni Alberta (presidente CGD Lombardia) e Lisa Fraioli (vice presidente CGD Lombardia), con cui abbiamo potuto condividere riflessioni e preoccupazioni, ma anche progetti futuri. Riportiamo volentieri le parole di Lisa “Ringrazio tutti per il notevole lavoro che state portando avanti e soprattutto per il vento di diritti e civiltà che ci fate respirare proprio in questi giorni vicini al Natale. Un caloroso augurio a tutti e un forte abbraccio”.

Continua a leggere

Pubblicato in Articoli, CGD, Comunicati Stampa | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Aperitivo natalizio! Mercoledì 21/12 ore 19 al BemViver Aperte le iscrizioni e la raccolta fondi azione legale mensa scolastica

[Corsico, 21/12/16]

 

Mercoledì 21/12 ore 19 il CGD Corsico organizza al Bem Viver un aperitivo natalizio per incontrarci con gli amici e con le amiche con cui abbiamo condiviso tribolazioni e speranze in questo lungo anno bisestile.

Sarà anche l’occasione per iscriversi al neonato CGD Corsico e per raccogliere i fondi per l’azione legale a tutela dei bimbi e bimbe che non possono accedere al servizio mensa a causa della morosità dei genitori, contro questa terribile decisione del comune di Corsico; azione legale per la quale dobbiamo raccogliere circa 3.000 euro e stiamo aspettando la data dell’udienza al TAR Tribunale Amministrativo Regionale.

Sarà presente anche Gianni Alberta, presidente del CGD Lombardia, compagno di battaglia fin dall’inizio. Così potremo salutarci di persona, augurandoci che il 2017 sia foriero di buone notizie, giustizia, diritti e solidarietà verso i più fragili, in particolare i bimbi e le bimbe delle nostre scuole.

Ovviamente essendo costretti a raccoglier fondi per l’azione legale, ognuno paga per sé!
Ma ci saranno abbracci e sorrisi a volontà!
Ringraziamo di cuore coloro che già hanno manifestato solidarietà e volontà a contribuire insieme a noi per questa giusta causa collettiva, una questione di civiltà.
Vi aspettiamo!
Anna, Cristina, Erica, Peo, Rosella, Stefano, Teresa e Virginia

 

2016-12-21-cgd_corsico_cs_aperitivo_natalizio-page-001

Pubblicato in Articoli | Contrassegnato | Lascia un commento

Rotta la caldaia che riscalda le scuole elementari Copernico e media Campioni-Mascherpa, in funzione il muletto giorno e notte

[Corsico, 20/12/16] Ieri mattina, lunedì, al rientro da scuola dopo l’ultimo fine settimana di acquisti natalizi, i bambini e le bambine della scuola elementare Copernico a Corsico hanno trovato la scuola fredda perché si era rotta la caldaia. L’ufficio tecnico comunale, chiamato dalla segreteria, è intervenuto attivando una seconda caldaia presente, meno potente, chiamata “muletto”.

Ieri sera alle ore 17 si è tenuto il Consiglio di Istituto Copernico, come da convocazione ordinaria, ed è anche stata l’occasione per informare della nascita del CGD Corsico. La dirigente scolastica ha pertanto potuto informare i presenti, componenti del CDI e pubblico, che la caldaia “muletto” stava funzionando e che sarebbe rimasta accesa giorno e notte. Oggettivamente, nella classe in cui si stava tenendo il CDI non faceva freddo.

Questa mattina presto, la squadra dei tecnici comunali – guidata dal funzionario responsabile dell’ufficio lavori pubblici –  è passata classe per classe a verificare la temperatura. Sono quindi successivamente arrivati l’ingegnere capo dell’ufficio tecnico, insieme al sindaco e all’assessore ai lavori pubblici. Si sono fermati a parlare con alcuni genitori presenti nell’atrio – arrivati a chiedere informazioni su sollecitazione di altri genitori allarmati – e sono quindi saliti a parlare con il vice preside, che ha poi ricevuto gli stessi genitori per informarli di quanto deciso.

La situazione sembra essere la seguente, come ci è stato riferito:

Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati Stampa | Contrassegnato | Lascia un commento